PRATO A ROTOLI

Valutazione attuale:  / 0

Purtroppo riuscire ad avere un prato perfetto è molto difficile infatti sia l'impianto sia la manutenzione necessitano di diverse ed impegnative preparazioni: la preparazione del terreno, la scelta delle sementi adatte, la semina eseguita con una particolare tecnica e che comunque molto spesso viene ripetuta perchè facilmente il vento e l'acqua portano via i semi, l'irrigazione che deve essere effettuata correttamente tenendo in considerazione l'umidità del terreno, la zona climatica ed il livello di germinazione perchè basta sbagliare la quantità d'acqua o l'intensità del getto per rovinare tutto il lavoro.

Esiste una soluzione a tutto ciò ed è rappresentata dal tappeto a rotoli. Non si tratta di un tappeto sintetico ma di un prato di vera erba che viene coltivato da aziende qualificate e venduto "maturo", cioè già cresciuto di circa diciotto mesi , tagliato a sezioni con uno o due centimetri di terreno sottostante ed arrotolato per la consegna , da cui il suo nome.

I vantaggi del prato a rotoli sono molteplici: avere un prato di un anno e mezzo già calpestabile a pochi giorni dalla sua messa a dimora, l'assenza di rischi collegati alla semina, la possibilità di installarlo in qualsiasi periodo dell'anno e non ultimo, un risultato migliore.